Scarperia e San Piero

Turista 56enne imbratta Ponte Vecchio

Ha voluto lasciare un suo ricordo a Firenze scrivendo, con un pennarello indelebile, le sue iniziali su un muro del Ponte Vecchio: protagonista una turista americana di 56 anni poi denunciata dalla polizia municipale. La donna, si spiega da Palazzo Vecchio, è stata sorpresa ieri pomeriggio dai vigili urbani mentre imbrattava il muro: se condannata rischia fino a un anno di reclusione e una multa fino a 3.000 euro. La 56enne, che era in compagnia della figlia, è stata notata mentre, nei pressi della statua del Cellini sul ponte più famoso di Firenze, si è messa a scrivere su un muro. E' scattato così l'intervento dei vigili in servizio sul Ponte Vecchio e poi la denuncia per aver deturpato o imbrattato cose di interesse storico o artistico.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie